psr calabria

PSR Calabria: finanziamento a fondo perduto per gli agricoltori

PSR e fondi ai giovani per l’avviamento di nuove aziende agricole in Calabria

In un momento storico particolare e complesso per le nuove generazioni, per le quali risulta sempre più arduo riuscire ad inserirsi all’interno del mondo del lavoro, il PSR Calabria, acronimo che sta per Piano di Sviluppo Rurale, mette a disposizione dei giovani agricoltori calabresi un piano d’aiuto economico. Il fine ultimo, è quello di promuovere il ricambio generazionale all’interno del settore agricolo regionale. L’obiettivo del Piano di Sviluppo Rurale è quello di coordinare i fondi del FEASR, (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale) grazie al quale tutte le Regioni italiane, sostengono i finanziamenti alle operazioni di rinnovamento e sviluppo delle zone rurali. Il PSR nasce da un Regolamento Europeo del 2014, ha una durata di sette anni (2014/2020) ed affida alla Regione Calabria un budget di circa 1 milione di euro, da spalmare nei sette anni e da assegnar agli operatori del settore agricolo regionale meritevoli. La programmazione del PSR Calabria è suddivisa in 16 Misure, ognuna delle quali è dedicata ad uno specifico aspetto o settore agricolo. La Misura che riguarda lo sviluppo delle aziende agricole e contempla i finanziamenti per i giovani imprenditori agricoli è inserita nella numero 6.

La Misura 6.1 del PSR Calabria e gli incentivi ai giovani imprenditori

Il primo paragrafo della Misura numero 6 del PSR Calabria contempla tutte le tipologie d’interventi economici rivolti ad incentivare l’inserimento dei giovani nel settore agricolo, ricoprendo un ruolo imprenditoriale e di responsabilità. L’erogazione degli aiuti economici sotto-forma di pacchetti aziendali, mira inoltre a favorire la nascita di nuove realtà imprenditoriali rispettose verso l’ambiente e competitive in ambito nazionale ed internazionale.

Caratteristiche del finanziamento e dei potenziali benficiari

I finanziamenti previsti dal PSR Calabria possono essere erogati attraverso tre formule differenti:
– Finanziamenti in conto capitale;
– Finanziamenti in conto interessi;
– In parte in conto capitale, in parte in conto interessi.
Gli unici beneficiari dei finanziamenti stanzianti in virtù della sotto misura 6.1 del PSR Calabria sono i giovani agricoltori, così come definiti dal Regolamento Europeo 1698 del 2005: il soggetto dovrà essere in possesso di tutte le conoscenze professionali adeguate, avere un’età compresa trai 18 ed i 40 anni, porsi per la prima volta a capo di un’azienda agricola. Tutti i requisiti citati devono sussistere al momento della presentazione della domanda.

Come richiedere il finanziamento

Se possedete i requisiti per rientrare nella definizione di giovane agricoltore, per riuscire ad ottenere i finanziamenti previsti per il PSR Calabria dovrete presentare un piano aziendale nel quale dovranno essere descritte tutte le operazioni e gli investimenti che intendete attuare. Dovrete inoltre assumervi la responsabilità di gestire un’azienda agricola in qualità di imprenditore individuale o di socio amministratore di una società di persone o di capitali.
Se riuscirete ad ottenere il finanziamento, che ricordiamo non può superare i 50mila euro per singolo beneficiario, dovrete rispettare i seguenti punti:
– Non potrete abbandonare la posizione dirigenziale dell’azienda agricola per la quale avete ottenuto il finanziamento per almeno 5 anni dalla data di ricezione del beneficio.
– Dovrete partecipare attivamente alle varie iniziative di aggiornamento professionale previste dallo stesso PSR
– Entro i tre anni successivi all’acqusizione del finanziamento dovrete essere in possesso della qualifica di imprenditore agricolo professionale.